chi siamo
Chi siamo

Chi siamo

All’Osteria dell’Oca Giuliva basta aprire la porta per dimenticare il caos cittadino e ritrovarsi in una deliziosa oasi dove la parola d’ordine è “accoglienza”.

Semplicità e tradizione sono “il piatto forte” di questo rinomato ristorante, famoso a Milano per essere in grado di far scoprire & riscoprire i sapori più genuini, senza l’ausilio di “effetti speciali”.

Il menu, infatti, propone squisiti piatti regionali, soprattutto pugliesi, dove il successo è garantito dalla bontà degli ingredienti, scelti uno ad uno dai migliori allevamenti italiani.

Sarà per questo che le orecchiette all’ortolana con le cime di rapa sono così buone, la burrata reca in sé tutto il sole di Andria e gli umbricelli ai funghi porcini sfiorano il palato come una carezza, meglio ancora se accompagnati dalla giusta quantità di una delle ottime etichette disponibili, da quelle siciliane fino ai vini del Trentino.

Anche l’atmosfera, del resto, è di grande calore, ideale per chi non sa cosa scegliere nell’ampio assortimento di scaloppine a piacere, costate di manzo e filetti alla brace, e preferisce affidarsi all’esperienza del titolare, tanto garbato e simpatico da farci sentire subito “ospiti”, e non clienti.

Tra una chiacchiera e una risata, i piatti si succederanno in un via vai di orate alla siciliana e tranci di pescatrice con patate, carciofi ed olive; non mancheranno le richiestissime fritture miste di pesce e, chi vorrà lasciarsi davvero conquistare dai sapori più tipici, potrà provare perle del calibro della purea di fave e cicoria o il “capriccio pugliese”: un sontuoso involtino di manzo con pancetta, aromi, maccheroni e melanzane.

Naturalmente, un occhio di “praticità” è riservato per i pranzi, le cui proposte spaziano tra insalatone miste a base di pere e grana, oppure cuore di palme e avocado, saziando anche i palati più esigenti con salmone affumicato e caviale rosso. In più, delicati branzini alla piastrasogliole del baltico, alla tagliate di mare al pepe rosa e gustose orate alle erbe aromatiche.

Da settembre 2012 sono inoltre disponibili deliziosi piatti fissi che seguiranno i 4 cambi stagionali, in modo da esaltare al meglio i naturali frutti della terra.

La natura, infatti, è parte integrante dell’Osteria dell’oca Giuliva, che oltre alle sale dagli arredi improntati al verde e al legno, sono impreziosite da mille, adorabili ochette sparse un po’ ovunque nel locale, divenendo la nota d’autore che fa subito breccia nel cuore di grandi e piccini.

Con due salette più intime e raccolte, ideali per serate romantiche e incontri tranquilli, e una più grande perfetta per le serate con gli amici e le feste con famiglia e parenti, il ristorante non mancherà di stupire anche per tre ulteriori, allettanti qualità: velocità del servizio, il vicino garage convenzionato e i prezzi contenuti. Provare… per credere!